Casa / Blog

Blog

Immagine: intestazione del blog sul monitoraggio dei tempi di inattività

Il Downtime Monitor di Thiele semplifica la diagnosi dei fermi macchina

Luglio 20, 2021

 

Immagine: interfaccia di monitoraggio dei tempi di inattivitàImmagina di essere in uno studio medico. Qualcosa ti ha infastidito, impedendoti di svolgere normalmente la tua vita quotidiana. Il medico ha bisogno di alcune informazioni per sapere come trattarla al meglio, MA non sei in grado di dire loro cosa sta succedendo. Invece il tuo medico deve tentare di analizzare il tuo problema da test, osservazione e alcuni dati complicati. Ci vorrà tempo per ottenere la diagnosi, e quindi la cura, giusto.

Non sarebbe più facile se potessi semplicemente dire il dottore cosa c'è che non va?

Questo è il motivo per cui Thiele ha implementato il loro Monitoraggio dei tempi di inattività—per dare voce alla tua macchina.

Il Downtime Monitor di Thiele fornisce una panoramica di tutte le condizioni che hanno impedito al sistema di funzionare in modalità automatica durante il giorno, nonché la quantità di tempo accumulata da ciascuna condizione.

Ciò che distingue il monitor dei tempi di inattività è che Thiele si è preso il tempo necessario per perfezionare la sua presentazione. Il monitor dei tempi di inattività fornisce informazioni dettagliate sul sistema in forma sia grafica che numerica, offrendoti a prima vista capacità di analizzare rapidamente i dati e determinare cosa, se non altro, deve essere affrontato.

Diamo un'occhiata più da vicino allo schermo di Downtime Monitor per vedere cosa sta succedendo in questo esempio.

Leggere il monitoraggio dei tempi di inattività

Come vedrai (e forse avrai già notato), leggere il monitoraggio dei tempi di inattività è facile e veloce, ma tuffiamoci per capirlo. Di seguito, esaminiamo una riga di dati forniti.

Riga superiore: totale dei tempi di inattività del giorno corrente

Immagine: riga dei tempi di inattività totale - Monitoraggio dei tempi di inattività 
Sezione Spiegazione
  A Tempo totale dell'evento accumulato (minuti/secondi)
  B Un grafico a barre del tempo totale, ridimensionato a 180 minuti. (breve termine) o 1440 minuti (lungo termine)
  C Conteggi: il numero di volte in cui si è verificato questo evento.
  D Nome evento: un nome leggibile per ogni evento

La barra in alto sul Downtime Monitor mostra il Tempo di inattività totale del giorno corrente per questa macchina. A differenza delle righe sottostanti, che suddividono i singoli eventi che compongono questo totale, è elencata una percentuale, poiché è il totale giornaliero (quindi sempre 100%).

Come tutte le righe, il grafico ha due scale:

  1.  0-180 minuti - Per tempi totali più brevi.
  2.  0-1140 minuti - Per tempi di fermo superiori a 180 minuti.

A colpo d'occhio, possiamo vedere che ci sono stati 150 Eventi contabilità 260 Minuti del tempo di fermo totale. Poiché il tempo di inattività totale ha superato i 180 minuti, la scala del grafico è aumentata a 1440 minuti.

Ora scopriamo la vera potenza del Downtime Monitor: è facile a prima vista ripartizione dei tempi di inattività!

Righe di eventi di tempo di inattività

Immagine: Componente Riga Slice esempio 1 - Monitoraggio dei tempi di inattività 

Come puoi vedere, ogni riga contiene le seguenti informazioni per ogni voce:

Sezione Spiegazione
  A Tempo totale dell'evento accumulato (minuti/secondi)
  B Un grafico a barre del tempo totale, ridimensionato a 180 minuti. (breve termine) o 1440 minuti (lungo termine)
  C Percentuale di corrente fermo macchina totale che questo evento rappresenta
  D Conteggi: il numero di volte in cui si è verificato questo evento.
  E Nome evento: un nome leggibile per ogni evento

Scavando nell'esempio sopra, vediamo rapidamente che la macchina Porta di guardia ha fermato la macchina volte 22 e rappresenta 39 minuti di inattività.

Interessante, sì? MA, possiamo anche vedere che questo evento è responsabile di 15% del tempo di inattività attuale sulla macchina. Quindi ora ci stiamo facendo un'idea di quanto sia serio un problema questo evento.

Ma che dire di quel grafico a barre? Per capire quanto possa essere potente questa funzione, torniamo all'esempio a schermo intero.

Immagine: interfaccia di monitoraggio dei tempi di inattività
 

Guarda di nuovo quel grafico. Ora sappiamo, a colpo d'occhio, come questo problema si confronta con altri arresti che si sono verificati. Il grafico a barre può attirare rapidamente l'attenzione sugli eventi che influiscono maggiormente sul normale funzionamento della macchina.

Quindi nella nostra immagine di esempio, possiamo vedere che la porta di protezione viene aperta abbastanza frequentemente, ma che è solo il terzo fattore più alto per i tempi di fermo della nostra macchina teorica. Vediamo che l'operatore ha fermato spesso la macchina, rappresentando il 45% del tempo di fermo totale di questa macchina quel giorno.

Poi c'è il Aspettando sulla bilancia riga. E ora è il momento di parlare del perché alcune di queste righe sono row  Viola 1.

Righe viola indicare i tempi di inattività che non è la colpa della macchina. Questi eventi si sono verificati a monte oa valle della macchina, causandone l'attesa.

Nel nostro esempio sopra, vediamo che il 20% (52 minuti) del nostro tempo di fermo totale può essere attribuito alla macchina "Waiting on Scales" e che questo è successo 30 volte nel corso della giornata.

Putting It All Together

Il monitoraggio dei tempi di fermo di Thiele semplifica l'analisi delle informazioni raccolte sui tempi di fermo della macchina presentando tali dati in una schermata rapidamente digeribile. Nel nostro esempio, sappiamo che i nostri principali fattori di inattività per la suddivisione giornaliera come questo:

L'operatore arresta frequentemente la macchina e apre spesso le porte di protezione. Sembra che ci sia anche un rallentamento che colpisce la bilancia, che sta colpendo il bagger.

E il gioco è fatto. I tuoi tre maggiori problemi identificati in tre secondi netti. Nessuna analisi dei dati complicati alla ricerca di schemi, Downtime Monitor di Thiele elimina le congetture dall'analisi dei tempi di inattività per mostrarti cosa sta succedendo e aiutarti a essere più produttivo risolvendo rapidamente i problemi.


Le note

1: Le implementazioni del colore dello schermo possono variare da macchina a macchina. Segnalazione degli eventi di inattività per eventi che sono non il guasto della macchina sarà sfalsato e di colore diverso da altri eventi di fermo macchina.